Ritira i tuoi bulbi di zafferano e fai un giro nelle splendide Langhe!

pubblicato in: Uncategorized | 0

Ritira i tuoi bulbi di zafferano e fai un giro nelle splendide Langhe!

Zafferano e Langhe, un’accoppiata perfetta!

Ci è venuta un’idea: perché non passi a ritirare i tuoi bulbi di zafferano direttamente da noi in azienda, a Monchiero, in provincia di Cuneo, Piemonte, e ne approfitti per fare un’escursione nelle Langhe, magari con la tua famiglia o i tuoi amici? Tra poco cominceremo a raccogliere i bulbi di zafferano dai nostri campi e saranno disponibili per il ritiro tra luglio e agosto. Oltre a fare una bella gita, risparmierai sul costo di spedizione di 9,00 €.
Sappiamo che in questo momento l’Italia ha bisogno di noi. Se decideremo di trascorrere le vacanze nella nostra penisola, riusciremo ad aiutare la nostra economia e le imprese turistiche duramente colpite dall’emergenza Covid-19.

bulbi zafferano langhe piemonte
Ecco un assaggio del tipico paesaggio delle Langhe… visto dal Belvedere di La Morra

Scopri le Langhe!

Purtroppo le vacanze sono ancora da definirsi, non sappiamo bene come saranno e se potremo viaggiare all’estero. Le idee sono confuse, le prospettive vaghe e le nostre tasche vuote, in molti casi. Ma non perderti d’animo! Se quest’anno le Maldive saranno irraggiungibili, puoi sempre visitare meravigliose località italiane. Per esempio puoi scoprire le Langhe, patrimonio UNESCO dal 2014 perché qui è nato un rapporto speciale tra l’uomo e il paesaggio, che possiamo ben osservare nelle colline cosparse di vigneti e nella profonda cultura del vino. Un paesaggio a dir poco perfetto e che lascia quasi stupiti da tanta regolarità.

Il vino e gli altri prodotti tipici

Le Langhe si trovano in Piemonte, in provincia di Cuneo, e la capitale delle Langhe è certamente la città di Alba. La particolarità di questi territori collinari è, come accennato prima, il vino: tra i più famosi ricordiamo il Barolo, il Barbaresco, il Nebbiolo, la Barbera, il Dolcetto, l’Arneis e la Favorita. Non può assolutamente mancare una visita in cantina con degustazione inclusa, magari accompagnati dal cantiniere in persona, che con la sua passione può farti davvero immergere in questo mondo fantastico.

Le Langhe sono famose anche per altri prodotti tipici, basti pensare al Tartufo Bianco d’Alba con la Fiera omonima, ai tajarin, pasta fatta in casa con numerosi tuorli d’uovo secondo la tradizione, alla bagna caoda, salsa tradizionale a base di aglio e acciughe, alle nocciole tonde e gentili piemontesi, ai formaggi come il Murazzano DOP, il Bra duro e tenero e la Robiola d’Alba, e molto altro.

Cosa fare nelle Langhe

Qui di seguito ecco alcune tappe da non perdere, di cui ti segnaliamo anche la distanza dall’azienda agricola Sativus di Monchiero:

  • Il Castello di Grinzane Cavour (18 km circa: vedi mappa)
  • Il Castello di Serralunga d’Alba (16 km circa: vedi mappa)
  • La tenuta di Fontanafredda (16 km circa: vedi mappa)
  • Il Belvedere di La Morra (13 km circa: vedi mappa)
  • Panchine Giganti (varie località, ma la più vicina è a soli 3 km: vedi mappa)
  • La cappella colorata di Barolo (13 km circa: vedi mappa)
  • Un giro ad Alba, capitale delle Langhe, e tour di Alba sotterranea (24 km circa: vedi mappa)
  • Visita al Museo del Vino e al Museo dei Cavatappi di Barolo (9 km circa: vedi mappa)
  • La torre di Barbaresco (35 km circa: vedi mappa)
  • Le distese di lavanda a Sale San Giovanni (30 km circa: vedi mappa)
  • L’area archeologica di Bene Vagienna (14 km circa: vedi mappa)
Un breve video sui paesaggi vitivinicoli del Piemonte sito UNESCO dal 2014!
(Video realizzato dalla RAI, in collaborazione e con il contributo economico del MiBACT)

Come procedere

Se vuoi acquistare bulbi di zafferano e allo stesso tempo scoprire un posto nuovo, rilassarti e fare qualcosa per il settore turistico, uno dei più colpiti dalla pandemia del Coronavirus, non ti resta che venire a farci visita nelle Langhe!
Ti piace la nostra proposta? 🙂 Ecco cosa devi fare:

  1. Vai sul nostro SHOP ONLINE
  2. Metti nel carrello i tuoi bulbi di zafferano
  3. Seleziona l’opzione “Ritiro in azienda” così non pagherai le spese di spedizione di 9,00 €
  4. Procedi con l’ordine e il pagamento
  5. Contattaci per metterci d’accordo sulla data di ritiro (tra luglio e agosto)! Vai alla pagina CONTATTI

In alternativa, se preferisci puoi prenotare i tuoi bulbi chiamandoci o scrivendoci una mail e ci accorderemo anche per organizzare il ritiro. In questo caso vai direttamente alla pagina CONTATTI

Se hai bisogno di suggerimenti su cosa vedere, dove pernottare, dove mangiare e altri consigli, chiedici pure, saremo lieti di poterti aiutare e magari mostrarti un possibile itinerario di viaggio!
TI ASPETTIAMO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *